Immagini senza copyright utilizzabili anche per scopi commerciali

Sul web si trovano innumerevoli servizi dove poter scaricare immagini senza copyright, utili per grafici, web designer o creativi. Tuttavia l'alta risoluzione free non è sempre sinonimo di qualità, a meno che di non imbattersi in una community come Unsplash.

23 giugno 2017
Microtag Project
unsplash immagini senza copyright
unsplash immagini senza copyright

Scegliere e utilizzare foto e immagini da inserire in siti web o in progetti anche offline, come le stampe digitali, ad esempio, è una di quelle attività con la quale ogni  buon creativo deve avere una dimestichezza, accanto al dover conoscere le migliori risorse disponibili, tenendo conto non solo della qualità, ma anche delle varie licenze di utilizzo delle immagini, che nonostante possono avere la dicitura Royalty Free, possono avere limitazioni di utilizzo dall’autore.
Trovare immagini senza copyright e di qualità, risulta spesso una operazione non banale, in quanto la stragrande maggioranza dei servizi di stock foto online hanno delle limitazioni o spesso prevedono dei piani di abbonamento mensili o annuali.

Unsplash offre un approccio piuttosto innovativo, in quanto si tratta di una vera community, molto simile ad un social network in stile Instagram. Ogni iscritto può caricare e condividere le proprie foto ad alta risoluzione, creandosi un vero e proprio book che gli altri utenti possono visionare, aggiungerne un like, condividerle o scaricarle sul pc. C’è ovviamente la possibilità di seguire gli utenti, ricevendo, quindi, notifiche e quant’altro, oltre ad avere una vastissima scelta di immagini di ottima fattura, divise ovviamente per categorie.

E’ possibile aggiungere qualsiasi immagine ad una collezione personale, in modo da averle a portata di click. Ogni foto, molte delle quali sono semplicemente superlative, sono corredate da descrizione, statistiche di visualizzazione, statistiche di download e numero di like.

Il sito è ovviamente gratuito, così come le immagini sono di libero utilizzo, mentre la community è frequentata anche da fotografi professionisti.


articoli... che potrebbero interessarti